Creare un archivio cifrato




Quest'applicazione consente di applicare la crittografia ad uno o più files selezionati dall'utente sfruttando le possibilità offerte dal formato di file compressi ZIP: il file che verrà sottoposto a crittografia sarà sempre un file ZIP che potrà essere direttamente scelto dall'utente all'avvio dell'applicazione oppure generato automaticamente da CZIP X nel caso in cui l'utente selezioni più files di diversa natura.

Riassumendo:

  • L'utente seleziona 1 file ZIP > CZIP X esegue la cifratura di questo > creazione archivio cifrato CZX nella cartella di destinazione.

oppure

  • L'utente seleziona più files di diverso tipo> CZIP X crea un file ZIP provvisorio > esegue la cifratura > creazione archivio cifrato CZX nella cartella di destinazione.

Un archivio cifrato CZX, quindi, al suo interno contiene un archivio ZIP che è stato sottoposto a crittografia secondo le opzioni impostate dall'utente dell'applicazione; quando CZIP X procederà alla decifratura dell'archivio, l'operazione genererà inizialmente un archivio ZIP temporaneo che verrà decompresso nella cartella di destinazione che verrà indicata dall'utente. Opzionalmente, l'utente potrà indicare a CZIP X di non decomprimere i files e mantenere l'archivio ZIP generato dalla decifratura.

La cifratura dei files ha inizio con la pressione del tasto "Crea un archivio cifrato...".

Se si sceglie di cifrare un archivio ZIP preconfezionato, CZIP X userà il nome del file ZIP per creare l'archivio cifrato (es.: mio_archivio.zip -> mio_archivio.czx).

Se, invece, si sceglie di cifrare files di più tipi, CZIP X genererà il nome dell'archivio cifrato sfruttando la marca temporale che l'applicazione attribuirà allo stesso archivio e, pertanto, l'archivio cifrato avrà un nome come "czipx_20171231_235959.czx".

In entrambi i casi, tuttavia, il nome dell'archivio CZX potrà essere personalizzato dall'utente secondo le proprie preferenze.

Prima di tutto, l'utente dovrà scegliere la passphrase con cui proteggerà l'archivio cifrato.