Cancellazione files originali




Per garantire una maggiore protezione ai files sottoposti a cifratura, è possibile comandare a CZIP X la cancellazione dei files originali.

CZIP X offre due tipi di cancellazione:

  • Cancellazione SEMPLICE: i files originali sono semplicemente cancellati dal disco dopo la cifratura; utilizzando software specializzati nel recupero dei files, è possibile recuperare il loro contenuto;
  • Cancellazione SICURA: prima della loro cancellazione, il contenuto di ciascun file è sostituito più volte con una sequenza casuale di bytes e dopo si procede alla cancellazione reale del file.

La tecnica utilizzata nella cancellazione sicura è chiamata "wiping" poiché essa tenta di rimuovere ogni traccia del file dal disco, nel tentativo di rendere quei contenuti non più recuperabili mediante l'uso di software specializzato; tuttavia questa tecnica presenta alcune limitazioni tecniche legate all'uso di supporti di memorizzazione che impiegano memorie flash come dischi a stato solido (SDD), penne USB  o memorie per dispositivi mobili come gli smartphone (tanto la memoria interna quanto le schede di memoria mini/micrsoSD). Questo tipo di memorie conserva i dati in maniera nettamente diversa rispetto agli hard disk tradizionali (HDD) e deve anche far fronte ad un numero limitato di cicli di lettura e scrittura di ogni singola cella di memoria: per far sì che una memoria flash si consumi in modo uniforme, la cancellazione di un file non fa sì che esso sia rimosso lasciando uno spazio disponibile per una nuova scrittura di dati ma, al contrario, l'eventuale nuova versione del file non andrà ad occupare la stessa collocazione di quella precedente, bensì andrà ad occupare una nuova collocazione e la versione precedente verrà contrassegnata come disponibile per una futura sovrascrittura.

Questo modo di salvare i dati su memorie a stato solido rende l'opzione "Cancellazione SICURA" meno efficace nelle versioni di CZIP X per Android e Windows 10 Mobile ma pur sempre più sicura della "Cancellazione SEMPLICE".

Nelle versioni di CZIP X per Windows 10, Linux e macOS, invece, l'opzione "Cancellazione SICURA" è disponibile, però, se selezionata dall'utente, l'applicazione deciderà se utilizzarla o meno, secondo che i files originali siano o meno salvati in un hard disk tradizionale (HDD).

Alla luce della nota tecnica appena esposta, si consiglia l'uso della crittografia applicata all'intero supporto di memorizzazione (quali BitLocker su Windows oppure l'opzione di cifratura del filesystem presente in Android e Windows 10 Mobile).